Cedu e Ordinamento Italiano

[eltdf_button size=”huge” type=”outline” target=”_blank” icon_pack=”” font_weight=”” text=”VISUALIZZA L’INDICE” link=”http://www.opiniojuris.it/wp-content/uploads/2016/10/indice-cedu-e-ordinamento-italiano-2016.pdf” margin=”30px 0px”]

La giurisprudenza della Corte Europea dei diritti dell’uomo e l’impatto nell’ordinamento interno

A più di sessanta anni dall’entrata in vigore della Convenzione europea dei diritti dell’uomo e delle libertà fondamentali, la CEDU conserva un elevato tasso di modernità e di sintonia con il diritto vivente. Esso è il prodotto non solo di un impegno della Corte di Strasburgo a rendere living la Convenzione ma anche di una naturale vocazione della stessa a ricomprendere sotto la giurisdizione della Corte europea dei diritti dell’uomo fattispecie talvolta non compiutamente codificate. Di fronte ad un numero ingente di sentenze che riguardano il nostro Paese l’opera circoscrive il suo intervallo di osservazione al periodo 2010-2015. Esso costituisce un lasso temporale ritenuto idoneo a consentire di definire – attraverso la disamina ragionata della giurisprudenza della Corte di Strasburgo – il grado di conformazione dell’ordinamento italiano ma anche i punti di criticità e le lacune dello stesso nonché di verificare i follow-up, in senso legislativo, giurisdizionale e amministrativo, di tale giurisprudenza. Questo volume è frutto di un network di ricerca eterogeneo che ricomprende studiosi di formazione accademica con interessi scientifici variegati ma anche operatori del diritto quali magistrati ed avvocati.

A cura di: Angela Di Stasi

Con i contributi di: Maria Laura Aversano, Maria Caterina Baruffi, Francesco Buonomenna, Michela Capozzolo Luisa Cassetti, Vito Colucci, Giuseppe D’Angelo, Gaetano D’Avino, Gaetano De Amicis, Angela Di Stasi, Andrea Didone, Antonio Didone, Giovanni Diotallevi, Daniela Fanciullo, Antonella Giannelli, Luigi Iannicelli, Anna Iermano, Romina Incutti, Lorenzo Ioele, Vitulia Ivone, Luigi Kalb, Armando Lamberti, Alessia Mari, Daniela Marrani, Angela Martone, Giuseppina Mastrogiovanni, Caterina Miraglia, Stefania Negri, Rossana Palladino, Gisella Pignataro, Antonio Scarpa, Stefania Stefanelli, Valeria Tevere, Maria Josè Vaccaro, Antonio Valitutti, Sabrina Vannuccini, Francesco Verdoliva.

Editore: Cedam

Anno: 2016

Vai alla barra degli strumenti