Storia del Medio Oriente contemporaneo

[eltdf_button size=”huge” type=”outline” target=”_blank” icon_pack=”” font_weight=”” text=”VISUALIZZA L’INDICE” link=”http://www.opiniojuris.it/wp-content/uploads/2016/10/indice-storia-del-medio-oriente.png” margin=”30px 0px”]

Il volume ripercorre la storia politica dell’area strategica che va dal Marocco all’Iran alla luce del conflitto fra Islam e stato moderno. Dalla spedizione napoleonica in Egitto e dalle riforme dell’impero ottomano fino alla caduta del califfato, dall’espansione coloniale ai processi di decolonizzazione, dalla rivoluzione iraniana alla crisi irachena, dal conflitto arabo-israeliano alle sfide del ventunesimo secolo: dopo una disamina di questi snodi fondamentali l’autore si interroga sui perché delle cosiddette «primavere» che fra il 2010 e il 2012 hanno modificato il quadro politico del Medio Oriente arabo.

A cura di: Massimo Campanini

Editore: Il Mulino

Anno: 2014

Massimo Campanini insegna Storia dei paesi islamici nell’Università di Trento. Con il Mulino ha pubblicato da ultimo «Le rivolte arabe e l’Islam», curato nel 2013.

Vai alla barra degli strumenti