ISSN 2531-6931

Maria Dalila Di Bartolomeo

Maria Dalila Di Bartolomeo
9 POSTS0 COMMENTS
Nata a Napoli il 10 Settembre 1996, dopo aver conseguito il diploma di maturità scientifica mi sono laureata in “Scienze politiche e relazioni internazionali” presso l’Università degli Studi di Napoli “L’Orientale” nel 2019. Attualmente frequento il corso di laurea magistrale in “International Relations” presso l’Università degli Studi di Napoli Federico II. Sono appassionata alla filosofia politica, alle questioni etiche ambientali, ai diritti umani e più in generale alla politica internazionale.

L’ascesa dei talebani e l’incertezza sul futuro delle donne afghane

Nel ventennio di ‘assenza’ di talebani al potere, dal 2001 ad oggi, le donne afghane riescono faticosamente a conquistare e vedersi garantire diritti, partecipare...

Matrimoni forzati: una storia di violazioni dei diritti umani

Il presunto omicidio di Saman Abbas, la ragazza pakistana 18enne scomparsa ormai da più di un mese e che si sospetta sia stata uccisa...

L’industria dell’abbigliamento in Bangladesh: Dalla tragedia del Rana Plaza allo sfruttamento in tempi di pandemia

Dalla tragedia del Rana Plaza alle lotte per gli aumenti salariali. Salari da fame e zero garanzie sul lavoro rappresentano la normalità per i lavoratori,...

L’India e la criminalizzazione dei matrimoni interreligiosi: tra leggi anti-conversioni e islamofobia

In India, negli stati dell’Uttar Pradesh, Uttarakhand e Madhya Pradesh sono state approvate delle leggi anti-conversioni da parte del BJP, partito della destra nazionalista...

Prigionieri nel nulla: gli italiani detenuti all’estero

Lontani dalle famiglie e dagli affetti. Rinchiusi in carceri a volte disumane, privati del diritto alla salute e ad un equo processo. Intervista a...

“Oro verde” come possibile Conflict Commodity: la criminalità organizzata in Messico non è solo narcotraffico

Il boom del mercato degli avocado ha tolto dalla fame moltissime famiglie del Messico rurale, ma al contempo ha avuto l’effetto collaterale di attrarre...

Ogm regolamentazione internazionale ed europea: un quadro caotico

La regolamentazione europea degli OGM, dovrebbe rispondere alla duplice esigenza di mediare tra comunità scientifica e società da un lato, e dall’altro dar vita...

Global inequality and the (un)fairness of the citizenship premium

How relevant is global inequality?  And is the citizenship premium something that we are bound to find morally inappropriate?   Global inequality explained by Branko Milanovic The...

Stay Connected

8,564FansLike
370FollowersFollow

Latest Articles

Iran: Reza Ciro Pahlavi, il ritorno dello Scià?

La decisione del taglio dei sussidi statali al cibo hanno provocato proteste in diverse città dell’Iran. In alcuni video, caricati sui social, si vedono...

Una guerra ai capitali?

Rara è, nella storia del mondo neo-globalizzato, una tale mobilitazione negativa di attività commerciali e impresarie europee come quella che ha investito la Federazione...

I militari ucraini lasciano l’acciaieria Azovstal. Mariupol si arrende

Nella notte centinaia di soldati ucraini hanno lasciato l’acciaieria Azovstal dove erano asserragliati da mesi. Una decisione che Kiev conferma e che sancisce la...

McDonald’s vende la sua attività in Russia

Dopo oltre 30 anni di attività nel paese, McDonald's Corporation ha annunciato che uscirà dal mercato russo e ha avviato un processo per vendere...

Perché il Portogallo non ha bisogno del gas russo

A differenza di altri paesi europei, il Portogallo si è ritrovato in una strategica posizione di indipendenza dal gas russo. Nuovi piani di governo...