ISSN 2531-6931

Siria

Arte rubata: Daesh e i siti archeologici trafugati tra Siria e Iraq

Ceramiche, monete antiche, monili, gioielli, ma anche tanti dipinti appartenenti ai cinque dei sei siti dell’UNESCO sono stati razziati da Daesh (ed altre organizzazioni)...

Le conseguenze della politica di disengagement statunitense in Siria

I nuovi “attori” del teatro mediorientale.   Tra il 2010 e il 2011, gli avvenimenti che vanno sotto il nome di “Primavere arabe”, ridisegnarono gli interessi...

Il Partito Baath, la nascita e gli esempi di Siria ed Iraq

Fondato nel Rashid Coffee House di Damasco, il Partito Baath fondato da Michel Aflaq  e Salah al-Din Bitar, promuoveva la creazione di un grande...

L’inaspettato realismo di un liberal-democratico: Obama, la Siria e la sottile linea rossa.

Uno dei pilastri della dottrina Obama è stato un rinnovato focus sul teatro dell’Asia/Pacifico, dove è maggiore e più profonda la rete d’interdipendenze strategiche...

Erdoğan e il futuro della questione curda: da Erbil a Raqqa

Novità importanti per la politica estera della Turchia dopo il referendum per l’indipendenza del Kurdistan iracheno e la liberazione di Raqqa dall’Isis. Gli eventi delle...

Dialoghi sul Medio Oriente: gli Alauiti, Assad e l’Iran

La narrativa sviluppatasi in ordine al conflitto che, dal 2011,sconvolge la Siria, sgretolando ancor più la già segnata stabilità del Medio Oriente, usa presentarci...

Seguici su

8,564FansLike
370FollowersFollow

ARTICOLI RECENTI

L’attacco di Lavrov

Il ministro degli Esteri russo Sergey Lavrov durante un’intervista televisiva ha ribadito le posizioni di Mosca. Le forniture occidentali di armi a lungo raggio a...

I primi cento giorni del Governo Meloni

Intervista all’onorevole di FDI Giovanni Donzelli, vicepresidente del Copasir, sui primi cento giorni del Governo Meloni tra politica interna e proiezione internazionale. Giovanni Donzelli, toscano, classe 1975, è...

Petr Pavel vince le presidenziali in Repubblica Ceca. Il gruppo di Visegrád sempre più diviso

Al ballottaggio del 27 e 28 gennaio per le elezioni presidenziali della Repubblica ceca è stato eletto l’ex generale Petr Pavel, con il 56,45%...

“O Gigante Acordou”. A moeda comum latino-americana tem o Brasil na frente.

O Brasil está se movendo para construir uma sólida integração entre os países da América do Sul.  O Gigante despertou, mas o caminho à...

“O Gigante Acordou”. La moneta comune latinoamericana ha il Brasile in testa.

Il Brasile si muove per costruire un’integrazione solida tra i paesi dell’America Meridionale partendo da una moneta comune. Il Gigante si è svegliato, ma...