ISSN 2531-6931

Alessia Cannone

Alessia Cannone
23 POSTS0 COMMENTS
Laureata magistrale in Scienze Internazionali e Diplomatiche ha conseguito un Master in Sicurezza Economica, Geopolitica e Intelligence alla SIOI. Dopo un’esperienza in Africa, ha deciso di raccontare il continente in tutta la sua realtà. Interessata a questioni umanitarie, conflitti, sicurezza internazionale e geopolitica sempre con attenzione in più alle dinamiche africane.

Che direzione sta prendendo il separatismo ceceno?

Il movimento indipendentista ceceno tra separatismo etnonazionalista e legami con i jihadisti di ISIS e Al Qaeda. Quale disegno per il futuro nella regione...

RD Congo e Mali mettono a dura prova le missioni Onu in Africa

Un’estate di fuoco per la MINUSMA e la MONUSCO che fanno riflettere sullo stato di salute delle missioni ONU in Africa. Il contesto securitario degradato...

La Tunisia verso una concreta svolta autoritaria di Kaïs Saïed: intervista a Frida Dahmani

Il 2021 ha mostrato il vero volto del Presidente tunisino Kaïs Saïed, confermato nel 2022 con lo scioglimento del Parlamento e l’indizione di un...

L’Indo-Pacifico si estende all’Africa

Le potenze dell' Indo-Pacifico sono sempre più interessate all’Africa, tanto da comprendere le sue sponde orientali nella loro area geopolitica. L’affermazione politica, economica e...

La Rep. Centrafricana adotta bitcoin e rafforza i legami con il Cremlino

Sulla scia di El Salvador, lo scorso aprile il Parlamento di Bangui ha approvato la legge che riconosce Bitcoin come mezzo di pagamento. La...

Dalla scarsità alla prosperità: la Costa d’Avorio ospita la COP15

Tra il 9 e il 20 maggio scorso, la Costa d’Avorio ha ospitato la riunione biennale delle delegazioni dei 197 Paesi firmatari della Convenzione...

Africa post pandemica: futuro nel baratro o rigenerazione?

La pandemia in Africa ha lasciato un pesante bilancio di crisi economica e sociale, esacerbate ancora di più dal conflitto russo-ucraino. Complesse le previsioni...

Radio Télévision Libre des Milles Collines: libera nel fomentare il genocidio in Ruanda

Tra 800.000 e il milione di persone hanno perso la vita tra l’aprile e il luglio 1994. Un tempo brevissimo, mentre ci sono voluti...

Stay Connected

8,564FansLike
370FollowersFollow

Latest Articles

Il caso Cospito: tra politica e diritto

Una analisi storico-giuridica del 41bis alla luce delle vicende di Alfredo Cospito anarchico della FAI A cura di Francesca Boscariol Nelle ultime settimane l’attenzione mediatica è...

Turchia: un terremoto anche politico?

La Turchia, colpita insieme alla Siria da un violentissimo terremoto conta ancora i suoi morti ma le scosse politiche di questo evento sembrerebbero essere...

La politica energetica della Turchia nel Mediterraneo allargato

Negli ultimi anni, Ankara si è rivelata un attore particolarmente dinamico in tutta la regione del Mediterraneo allargato. La crisi energetica internazionale conferisce alla...

Croazia: il compimento del «destino europeo» e il futuro di Schengen

Il 1° gennaio 2023, a distanza di nove anni e mezzo dall’adesione all’Unione europea, la Croazia è entrata tra le fila degli Stati membri...

Proteste e tensioni in Israele: gli effetti del governo Netanyahu VI

Fermento e apprensione fra gli israeliani, decine di manifestazioni in tutto il Paese contro il Governo Netanyahu di estrema destra e il pugno di...