ISSN 2531-6931

Noemi Verducci

Noemi Verducci
17 POSTS0 COMMENTS
Noemi Verducci, classe 1995, attualmente studentessa di Relazioni ed Istituzioni dell’Asia e dell’Africa presso l’Università “L’Orientale” di Napoli, con focus sul Medioriente. Lo studio della lingua araba, intrapreso nella laurea triennale e portato avanti nella magistrale, mi ha permesso di avvicinarmi al mondo mediorientale, dapprima dal punto di vista esclusivamente linguistico e culturale e, successivamente, anche dal punto di vista politico. Ho, da poco, iniziato a collaborare con l’Istituto Analisi Relazioni Internazionali (IARI) per il quale redigo analisi per l’area MENA.

Exit Tragedy, via dall’Afghanistan

Intervista con Maria Clara Mussa, autrice di ''Exit Tragedy. Pensare che volevamo la pace per l’Afghanistan''. Il 15 agosto 2021 i talebani conquistavano la capitale...

La delicata posizione dell’Iran nel Caucaso meridionale

La regione caucasica ricopre una grande importanza nella politica estera dell'Iran per diversi fattori, primo fa tutti la sicurezza nazionale della Repubblica Islamica. All’indomani del...

Atatürk, il padre della Turchia moderna

Partire dalla figura di Mustafa Kemal Atatürk è imprescindibile per comprendere la Turchia di ieri e di oggi. Il libro di Kreiser offre l’opportunità...

L’Italia e il Medio Oriente durante la Guerra Fredda: la strategia dell’equidistanza

Data la sua particolare posizione geografica e la stretta cooperazione economica intessuta con alcuni Paesi arabi, l’Italia ha cercato di mantenere un ruolo di...

“Donna, Vita, Libertà”, le proteste anti-governative in Iran dopo la morte di Mahsa Amini

L’uccisione di Mahsa Amini da parte della polizia morale per non aver indossato correttamente l’hijab ha provocato un’ondata di proteste in tutto il Paese....

Un nuovo protagonismo turco in Asia Centrale

Finora, il potenziale turco di acquisire un ruolo maggiore nell’Asia Centrale è stato limitato da alcuni fattori, tra cui la tradizionale egemonia russa. Dopo...

L’importanza dei rapporti tra India e i Paesi del Golfo

L’India e i Paesi del Golfo sono legati da antiche relazioni culturali ed economiche. Ma la sistematica discriminazione del governo indiano verso la minoranza...

Muqtada al-Sadr non riformerà il sistema politico iracheno

Dopo le elezioni tenutesi ad ottobre 2021, l’Iraq è ancora privo di un esecutivo. Il prolungato stallo politico è causato, principalmente, da rivalità intra-settarie,...

Stay Connected

8,564FansLike
370FollowersFollow

Latest Articles

Dal Mare Nostrum al Catai – dalla Cina al Mediterraneo

L’ascesa della Cina di Xi ha a più riprese provato di poter superare confini e geografia, vecchie vie commerciali tornano in auge e il...

Intervista a Vahagn Khachaturyan Presidente della Repubblica dell’Armenia

A cura di Giuliano Bifolchi e Silvia Boltuc. Traduzione di Valentina Chabert Considerando l’attuale contesto geopolitico del Caucaso meridionale, abbiamo discusso con Vahagn Khachaturyan, Presidente...

Francia: il Senato approva una risoluzione che condanna l’Azerbaijan

Con 295 voti favorevoli e 1 contrario, in Francia il Senato ha votato la risoluzione di condanna che richiede al Governo di imporre sanzioni...

Corso di formazione online in Geopolitica dello Spazio Post-Sovietico a novembre 2022

Opinio Juris in collaborazione con SpecialEurasia organizza il Corso online in “Geopolitica dello Spazio Post-Sovietico” il cui obiettivo è quello di fornire ai partecipanti...

Celebrato a Roma il Giorno della Vittoria dell’Azerbaigian 

L'8 novembre la Repubblica dell'Azerbaigian ha celebrato la festa nazionale del Giorno della Vittoria nella nuova Ambasciata a Roma. Segue la nota stampa.  "L'8 novembre la...