ISSN 2531-6931

Marcello Meola

Marcello Meola
7 POSTS0 COMMENTS
Nato a Napoli il 28 agosto 1991, dopo aver conseguito il diploma di maturità classica, mi sono laureato in giurisprudenza presso la Università degli Studi di Napoli Federico II con una tesi sul principio di offensività in relazione all’articolo 131bis c.p. Tra il 2016 e il 2017 ho frequentato presso la stessa Università un corso di perfezionamento in Legislazione penale minorile. Successivamente, ho svolto il tirocinio formativo ex art. 73 d.l. 21 giugno 2013, n. 69 presso la Corte di Appello di Napoli e dal 2018 sono avvocato. Attualmente, mi sto dedicando in via principale allo studio relativo alla preparazione al concorso di magistratura. Da sempre, considero il diritto un’entità viva e interdisciplinare, irrimediabilmente e romanticamente collegato alla vita di tutti i giorni.

L’art. 604bis c.p. e la discriminazione per motivi di orientamento sessuale e di genere.

Spunti e considerazioni sul disegno di legge riguardante la criminalizzazione delle condotte discriminatorie basate sull’omofobia e sulla transfobia.   E’ attualmente all’esame della Commissione Giustizia la...

L’attenuante del lucro di speciale tenuità è applicabile ai reati in materia di stupefacenti ed all’art. 73 co. 5 D.P.R. n. 309/1990.

Le Sezioni Unite con la sentenza n. 24990/2020 hanno delineato l’ambito applicativo della attenuante ex art. 62 n. 4 c.p. con particolare riferimento agli...

Il caso Gregoretti, tra diritti fondamentali e politica.

Analisi delle tematiche giuridiche che hanno spinto il Tribunale dei Ministri di Catania a processare l’ex Ministro dell’Interno Matteo Salvini. Mancano oramai poche settimane all’inizio...

La recidiva specifica e i “reati della stessa indole”; la sentenza n. 9744/2020 Corte Cass.

Con la sentenza n. 9744 del 2020 la Cassazione ha affrontato il tema della recidiva specifica in relazione a condotte di reato aggravate dal...

L’economia delle mascherine protettive al tempo del Covid-19

Disciplina normativa in tema di mascherine e condotte delittuose astrattamente configurabili. A cura di Marcello Meola e Arnaldo Bernini Il difficoltoso reperimento delle mascherine durante l’emergenza...

L’odierna fisionomia del reato di atti persecutori

Brevi spunti di diritto sostanziale per ricostruire il modo d’essere dello stalking alla luce della più recente giurisprudenza.   Il contesto sociale, tecnologico e culturale di...

Lotta al Covid-19 e limitazione dei diritti fondamentali dell’individuo

Osservazioni di carattere costituzionale e penale relative ai decreti legge 23 febbraio, n. 6 e 25 marzo, n. 19. La tragica emergenza dettata dall'espansione del...

Stay Connected

20,832FansLike
2,507FollowersFollow
0SubscribersSubscribe
- Advertisement -

Latest Articles

17 gennaio 1925 – Benito Mussolini firma le “leggi fascistissime”

Le leggi fascistissime, o leggi eccezionali del fascismo, sono una serie di norme giuridiche, emanate tra il 1925 e il 1926, che iniziarono la trasformazione dell'ordinamento giuridico del Regno d'Italia nel regime...

16 gennaio 1969 – Lo studente cecoslovacco Jan Palach si dà fuoco in Piazza San Venceslao a Praga

Nel tardo pomeriggio del 16 gennaio 1969 il giovane si recò in piazza San Venceslao, al centro di Praga, e si fermò ai piedi della scalinata del...

Crisi di governo: possibili scenari

Con le dimissioni delle ministre di Italia Viva Teresa Bellanova ed Elena Bonetti e del sottosegretario Ivan Scalfarotto, durante una conferenza stampa tenuta con...

15 gennaio 1970 – Mu’ammar Gheddafi viene proclamato premier della Libia.

5 gennaio 1970: Dopo aver guidato il colpo di stato che ha deposto re Idris I nel 1969, Gheddafi, auto-promossosi colonnello, diventa il capo...

Armi, acciaio e malattie – Videorecensione

Armi, acciaio e malattie. Breve storia degli ultimi tredicimila anni (titolo originale Guns, Germs and Steel: The Fates of Human Societies) è un saggio di Jared Diamond. Edito nel...