ISSN 2531-6931

Federica De Turris

Federica De Turris
10 POSTS0 COMMENTS
Frequento il terzo anno del corso di laurea in Scienze Politiche presso l'Università degli Studi di Napoli Federico II. Affascinata da sempre dalla storia e dalla lingua tedesca, ho deciso di trascorrere un semestre di studio Erasmus a Francoforte, dove ho studiato presso la Facoltà di Scienze Sociali e di Legge della Goethe Universität Frankfurt. Nutro una profonda passione per la storia delle relazioni internazionali e le lingue straniere. Credo fermamente nei valori dell'Unione Europea e nel dialogo interculturale.

Il divorzio tra l’Europa e il Mali e l’avanzata russa nel Sahel

A seguito del netto deterioramento dei rapporti tra Parigi e Bamako, il 17 febbraio la Francia, assieme al Canada e ai partner europei, ha...

Angela e Demoni: la fine dell’era Merkel

La figura di Angela Merkel ha lasciato un segno profondo sulla storia della Germania e quella dell’Europa, che spinge ad una riflessione sulla personalità...

L’Europa tra i ricatti di Minsk ed una nuova crisi umanitaria

In questo contributo si cercherà di approfondire la crisi dei migranti che si sta verificando alla frontiera tra Polonia e Bielorussia, cercando di descrivere...

Afghanistan: La gestione della migrazione dell’UE dopo la caduta di Kabul

La rapida riconquista della città di Kabul da parte dei Talebani lo scorso 15 agosto ha riportato inevitabilmente all’attenzione dei leader e dell’opinione pubblica...

Frontex: gli aspetti controversi dietro la protezione dei confini esterni dell’Unione europea

Negli ultimi mesi, l’Agenzia europea della guardia di frontiera e costiera, meglio nota come Frontex, è stata al centro di accesi dibattiti, di indagini...

La strategia energetica della Polonia

Kamila Pronińska, professoressa associata presso il Dipartimento di Studi Strategici e Sicurezza Internazionale dell’Università di Varsavia ed esperta di sicurezza energetica, ci offre uno...

Polonia: Il difficile equilibrio tra dipendenza dal carbone e spinte di rinnovamento nelle strategie energetiche.

La forte dipendenza dal carbone è dettata da un’agenda politica che fa della sicurezza energetica una delle maggiori priorità politiche del paese. Le pressioni...

Polonia: un paese diviso all’inizio di un nuovo mandato della destra nazional-conservatrice del PiS

Il trionfo elettorale di Duda rappresenta una nuova vittoria per il PiS dopo quella ottenuta alle scorse elezioni legislative, tenutesi nell'ottobre 2019.   Lo scorso 12 luglio,...

Stay Connected

8,564FansLike
370FollowersFollow

Latest Articles

Proteste in Uzbekistan; scosse premonitrici o terremoto politico?

L’Asia Centrale torna ancora una volta sotto i riflettori internazionali a causa di proteste dal sapore di rivolte, è il turno dell'Uzbekistan. In data 2...

Borghi d’Italia e PNRR

Investire per costruire nuove speranze. Le realtà dei piccoli Borghi italiani e le nuove opportunità offerte dal PNRR.  Intervista al Presidente Regionale Unpli Campania,...

Un approccio “intermestico” di Israele nei confronti del conflitto in Ucraina

A causa delle dinamiche regionali e considerando la sua sicurezza, Israele ha sempre adottato una politica interna in funzione della sua politica estera e...

Le conseguenze dell’annullamento ope legis del carico fiscale e previdenziale 

L’annullamento ope legis del pertinente carico tributario comporta, senz’altro, la conseguente nullità iure superveniente della cartella di pagamento impugnata dal contribuente, con cessazione della...

Come cresce la frontiera delle diseguaglianze sociali: il razzismo ambientale

Un fenomeno strettamente connesso alla visione estrattivista, ma ad oggi poco approfondito e noto, prende il nome di “razzismo ambientale”: un inquadramento generale L’espressione fa...